Home » In 10.000 per la Green Week: si è conclusa la settimana dedicata alla Green Economy

In 10.000 per la Green Week: si è conclusa la settimana dedicata alla Green Economy

Si è chiusa ieri con oltre 10.000 presenze la quinta edizione della Green Week, manifestazione che da martedì 1 a domenica 6 marzo ha attraversato l’intero panorama della green economy, visitando 10 fabbriche della sostenibilità e approdando poi a Trento per una tre giorni di affollatissimi convegni per poi chiudersi ieri con una domenica al MUSE che ha registrato oltre tremila presenze.

Oltre 100 i relatori coinvolti, tra i quali il Ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina, i conduttori della celeberrima trasmissione di Radio 2 Caterpillar, scienziati di fama internazionale, imprenditori di gruppi nazionali e internazionali. Il successo della manifestazione, oltre che dalle 50.000 pagine visitate sul sito internet della manifestazione (www.veneziegreen.it) è stato certificato dall’ingresso per tutta la giornata di venerdì nella trending topic di Twitter e da visualizzazioni record dei post su Facebook, tra cui spiccano le oltre 11.000 visualizzazioni relative al solo post sulla presentazione del libro “Silenzio” di Mario Brunello al MUSE.

«Siamo estremamente soddisfatti di come è andato questo numero “zero” dell’edizione trentina della manifestazione – sottolinea Filiberto Zovico, editore VeneziePost – perché ha dimostrato che per una politica vocata alla sostenibilità servono idee e approcci innovativi e, soprattutto, una capacità di lavorare in rete e abbattere vecchi schemi mentali di ogni genere. Bisogna far lavorare assieme pubblico e privato, ricerca e formazione, territori e persone. E a Trento queste reti si sono attivate originando quello che pensiamo essere solo il primo passo di una manifestazione destinata a crescere e a far percepire come il Trentino possa essere un punto essenziale della grande rete della metropoli padana sia per la qualità della sua ricerca sia per le straordinarie esperienze che ha saputo mettere in campo sui temi del vivere e dell’abitare sostenibile: nelle prossime edizioni lavoreremo attivamente per rafforzare ulteriormente i livelli di collaborazione con tutti i protagonisti del territorio».

«Esprimo anch’io grande soddisfazione per i risultati ottenuti da questa “prima edizione trentina” della Green Week, anche in considerazione che il tutto è stato organizzato, con grande impegno di tutti, in tempi molto stretti – commenta Paolo Collini, rettore Università di Trento -. Assieme a tutti gli altri soggetti coinvolti, dai docenti dell’Università di Trento, al MUSE, a Trentino Sviluppo e alla Fondazione Edmund Mach, abbiamo saputo dimostrare che il Trentino è un territorio vivace nel produrre anche in questo ambito cose e coscienza. E’ stata anche una grande occasione di visibilità nazionale per il territorio e un ulteriore positivo contributo a far emergere le molte eccellenze di cui siamo portatori».