venerdì 16 marzo 2018 / ore 11:00 - 13:00
— Palazzo Paolo Prodi (Dipartimento di Lettere), Auditorium
Via Tommaso Gar, 14, Trento, TN, Italia
Evento di apertura
L’Italia della Green Economy
Interventi di saluto
Alessandro Andreatta, sindaco di Trento
Paolo Collini, rettore Università di Trento
Luigi Crema, responsabile Unità di ricerca ARES - Applied Research on Energy Systems, Fondazione Bruno Kessler
Sara Ferrari, assessore all'Università e ricerca, politiche giovanili, pari opportunità, cooperazione allo sviluppo, Provincia Autonoma di Trento
Michele Lanzinger, direttore MUSE-Museo delle Scienze
Antonio Maconi, curatore Green Week
Alessandro Olivi, vicepresidente e assessore allo Sviluppo economico e lavoro, Provincia Autonoma di Trento
Andrea Segrè, presidente Fondazione Edmund Mach
A seguire, dialogo tra
Ermete Realacci, presidente Fondazione Symbola
Francesco Starace, amministratore delegato e direttore generale Enel
Alberto Vacchi, presidente e amministratore delegato IMA - Industria Macchine Automatiche
Modera
Francesca Basso, giornalista Corriere della Sera
La Green Economy è un fattore decisivo per lo sviluppo. Il Rapporto Green Italy della Fondazione Symbola delinea un quadro in cui la qualità delle nostre produzioni fa rima con la competitività delle nostre imprese, e quindi con la crescita occupazionale. L'Italia ha saputo affrontare e vincere questa sfida in molti ambiti e si prepara ad affrontare le sfide del futuro per continuare a vincere nei mercati globali.