Antonino
Virgillito
44 anni, Laureato in Economia e Commercio all’Università di Pisa e specializzato in Supply Chain Management, ha intrapreso una carriera nel settore della logistica prima nel gruppo Argol Villanova (attuale Bcube Spa) e poi, dal 2007, nel gruppo Saint Gobain. Nel 2011 diventa responsabile logistica e pianificazione del Gruppo Francese con la missione di migliorare il servizio al Cliente: nei seguenti cinque anni arriva a ricoprire il ruolo di Direttore Supply Chain, proponendo un generale cambio di mentalità e modernità di approccio.

A Giugno 2016, diventa il Direttore Supply Chain e Procurement di Verallia Italia con un compito preciso: seguire ed ottimizzare flussi e livelli di servizio introducendo un modello innovativo di Supply Chain Management che va ad integrare procurement, logistics, planning e Customer Service.
Da sempre interessato ad un approccio green nella gestione della Supply Chain, nel 2019 Verallia riceve una menzione speciale da Assologistica per l’innovazione nell’ambito del trasporto sostenibile grazie all’introduzione di un sistema intermodale per l’approvvigionamento delle materie prime agli stabilimenti italiani.
sabato 29 Febbraio 2020 / ore 15:00 - 16:15
Palazzo Geremia, Sala Falconetto
SOSTENIBILITÀ FA RIMA CON INTERMODALITÀ
Intervengono
Fulvio Cavalleri, vicepresidente vicario Assaeroporti
Domenico De Rosa, presidente Commissione Trasporto Intermodale e Autostrade del Mare, ALIS
Alberto Milotti, direttore Zailog
Antonino Virgillito, direttore Supply Chain e Procurement Verallia Italia
Conduce
Elena Masia, sustainability specialist