Cecilia
Pradella




Nasce a Verona nel 1991. Nel 2010 si trasferisce a Trento per frequentare la facoltà di Ingegneria per l’Ambientale e il Territorio. Dopo aver conseguito la laurea triennale nel 2015, prosegue la sua carriera universitaria scegliendo l’orientamento "Progettazione integrata dell’ambiente e del territorio nei contesti di cooperazione internazionale" sempre all’interno del Dipartimento di Ingegneria Civile Ambientale e Meccanica. Durante il percorso magistrale, nel 2016, partecipa allo "Stage di progetto" in Repubblica Dominicana in collaborazione con il Progetto Esperanza Italia Onlus e Universidad tecnológica del Cibao Oriental, con lo scopo di sviluppare un progetto sulla "Gestione delle risorse idriche di Boyá (Monte Plata)". Nello stesso anno viene selezionata per partecipare all’Honours Programme TALETE - Talenti e Territori sviluppato dall’Università degli Studi di Trento e il Centro per la Cooperazione Internazionale durante il quale approfondisce le competenze relative al mondo della cooperazione internazionale. Termina i suoi studi laureandosi nel gennaio 2019 con una tesi dal titolo "La gestione dei Rifiuti Solidi Urbani in Repubblica Dominicana: dal conte- sto urbano al contesto rurale", frutto della sua ricerca in Repubblica Dominicana, condotta tra aprile 2018 e luglio 2018, in collaborazione con il Servicio Geológico Nacional e il Progetto Esperanza Italia Onlus.



sabato 2 marzo 2019 / ore 09:30 - 18:00
Palazzo Paolo Prodi (Dipartimento di Lettere), Aula 1
Seconda giornata della sostenibilità ambientale in UniTrento
Ore 9.30 | INTRODUZIONE
Introduce
Marco Ragazzi, docente di Ingegneria Sanitaria-Ambientale, delegato rettorale alla Sostenibilità ambientale Università di Trento
Ore 9.45 | ESPERIENZE DI RICERCA E SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE
Intervengono
Paolo Baggio, docente di Fisica tecnica, direttore vicario del Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica Università di Trento
Lorenzo Giovannini, ricercatore, esperto di meteorologia e fisica dell'atmosfera Università di Trento
Rossano Albatici, docente di Architettura tecnica, esperto in comfort ambientale e progettazione bioclimatica Università di Trento
Ore 12 | LA RETE DELLE UNIVERSITÀ PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE
Interviene
Vincenzo Torretta, docente di Ingegneria Sanitaria-Ambientale, referente per la Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile Università dell'Insubria
Ore 14.30 | ASPETTI FORMATIVI DELLA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE IN ATENEO
Intervengono
Cecilia Pradella, laureata in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio Università di Trento
Nicola Tamanini, collaboratore di ricerca sul tema della gestione dei rifiuti solidi in contesti in via di sviluppo Università di Trento
Ore 15.30 | ASPETTI APPLICATIVI DELLA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE IN ATENEO
Intervengono
Marco Schiavon, assegnista di ricerca sul tema della sostenibilità ambientale di Ateneo Università di Trento
Michela Favero, coordinatrice del progetto, direttore dei lavori della nuova biblioteca di Mesiano Università di Trento
Oscar Nichelatti, progettista degli impianti della nuova biblioteca Mesiano Unitec Group
Ore 16.30 | ASPETTI PARTECIPATIVI DELLA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE IN ATENEO
Intervengono
Marco Ragazzi, docente di Ingegneria Sanitaria-Ambientale, delegato rettorale alla Sostenibilità ambientale Università di Trento
Filippo Sicchiero, studente e promotore dell'associazione Sostenibilità Ambientale Universitari Università di Trento
Marco Bonfiglio, studente e promotore dell'associazione Sostenibilità Ambientale Universitari Università di Trento
Studenti associazione Ingegneria Senza Frontiere - Trento,
Interventi liberi per la raccolta e prima discussione di proposte di sostenibilità ambientale da parte della community di ateneo