Claudio
Bortolati




Da quarant'anni nel mondo conciario, ha iniziato la sua carriera come agente di commercio con deposito e laboratorio applicativo, rappresentando nel Veneto per circa 15 anni importanti società italiane ed estere del settore , specializzate nella produzione di prodotti chimici per conceria, dopodiché ha fatto un salto di qualità passando direttamente all'attività produttiva tramite la creazione di varie società che nel corso degli anni si sono consolidate in un mega gruppo denominato GSC GROUP spa, oggi leader nel mercato nazionale e ben conosciuto all'estero , dove attualmente sono socio amministratore con delega alla ricerca del wet- end.

Nei vari passaggi societari, è sempre stato mosso dall'idea di costruire un'azienda che potesse competere a livello mondiale con le più grosse multinazionali e che potesse sopravvivere al cambiamento epocale in corso.



sabato 2 marzo 2019 / ore 10:00 - 11:15
Palazzo Geremia, Salone di Rappresentanza
Dalla filiera dell’umido alle materie nobili: un caso di economia circolare
Introduce
Giacomo Zorzi, direzione sede Veneto UNIC-Concerie Italiane
Intervengono
Claudio Bortolati, amministratore con delega Ricerca e Sviluppo GSC Group
Giancarlo Dani, presidente e amministratore delegato Dani
Clizia Franceschi, responsabile Ricerca & Sviluppo Ilsa
Modera
Antonio Maconi, curatore Green Week