Lorenzo
Maggioni
Lorenzo Maggioni (dr.) ha conseguito il dottorato di ricerca in ecologia Agraria presso l'Università degli Studi di Milano, facoltà di Agraria. Ha un'ottima conoscenza dell'agricoltura multifunzionale e, in particolare, della produzione di energia da fonti rinnovabili. Dal 2011 è responsabile dell'area Ricerca e Sviluppo del Consorzio Italiano Biogas ed è un esperto del settore biometano.

Negli ultimi anni ha partecipato ai progetti europei GreenGasGrids, BIOSURF (BIOmethane as SUstainable and Renewable Fuel), ISAAC (Increasing Social Awarness and ACceptance of biogas and biomethane), finanziati dai programmi Intelligent Energy Europe e Horizon 2020, e ad altri progetti di ricerca sia a livello regionale che nazionale.

È stato consigliere della Natural Gas Vehicle Association Europe e membro del Gruppo di Lavoro del Comitato Italiano Gas "Mandato M475 EU - Biomethane", Gruppo di Lavoro per il Biometano del Consorzio Italiano Biogas, Gruppo di Lavoro “Progetto Rete LNG”, Interporti. Attualmente sta partecipando ai progetti europei, finanziato da Horizon 2020, SABANA (“Sustainable Algae Biorefinery for Agriculture aNd Aquaculture”) e REGATRACE (Renewable GAs TRAde Centre in Europe).

Partecipa a numerosi corsi e convegni nazionali e internazionali in qualità di relatore. Autore di numerosi articoli tecnico – divulgativi sul tema biogas e biometano su riviste di settore  e membro del Comitato di Redazione della rivista “Biogas Informa”.
venerdì 28 Febbraio 2020 / ore 18:00 - 19:15
Palazzo Geremia, Sala Falconetto
LE NUOVE COMPETENZE GREEN RICHIESTE DAL MONDO DELLA LOGISTICA E DEI TRASPORTI
Intervengono
Pier Luigi Cavicchi, group Supply Chain director De’Longhi Group
Lorenzo Maggioni, responsabile ricerca e sviluppo Consorzio Italiano Biogas
Marco Mazzarino, direttore Master in Global Supply Chain Management & Logistics IUAV di Venezia
Valentino Soldan, head of logistics Benetton Group
Conduce
Elena Masia, sustainability specialist