Luca
Bagato
Luca Bagato, 53 anni, residente a Mantova, sposato con due figli. Laurea in Economia e Commercio a Milano (Unicatt) e specializzazione in mercati finanziari a New York (Salomon Brothers Academy). Dal 1990 al 1997, trader sui mercati obbligazionari e su quelli derivati in opzioni di tasso, presso JPM (Milano) Salomon Brothers (Londra e NY) e Citibank (Milano).

Dal 1997 al 2006, sales specialist sui bonds governativi (Milano), emerging mkts (Londra) e Corporate Bonds (Milano). Dal 2007 al 2013, non executive board member in MTS Spa (Borsa Italiana), chairman del board di EuroMTS ltd (Londra) e consulente per il reddito fisso e i derivati in materie prime per Borsa Italiana. Dal 2014 al 2018, responsabile sales e business development di EuroTLX (Borsa Italiana) e dal 2018 ad oggi, responsabile sales per l’Italia per il reddito fisso e gli Etfs per Borsa Italiana (LSE Group).

Dal 2010 a oggi, professore incaricato di economia e finanza dei mercati globalizzati e dal 2016 a oggi, professore incaricato di microstruttura e liquidità dei mercati finanziari elettronici, Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza (corso di banking e consulting, laurea magistrale). Co-autore del libro ‘ Investire con le Obbligazioni’, edizioni Hoepli,2014. Co-autore del research paper ‘ Reflexivity and Volatility’, pubblicato dalla Rivista di Scienze Sociali di Vita e Pensiero, autunno 2018.

Impegnato sia accademicamente che lavorativamente con le tematiche della green economy dal 2015 e osservatore dell’evoluzione della tematiche di climate change presso le banche centrali dei paesi sviluppati, con un particolare focus sulla Federal Reserve americana.
sabato 29 Febbraio 2020 / ore 16:30 - 17:45
Fondazione Bruno Kessler, Aula Grande
GREEN BOND E OLTRE: QUALI STRUMENTI PER LE PMI
Intervengono
Luca Bagato, head of sales fixed income and ETFs, Borsa Italiana
Carlo Marini, fondatore e amministratore delegato Keda
Conduce
Marcello Zacché, caporedattore economia Il Giornale