Riccardo
Fraccaro
Riccardo Fraccaro è nato a Montebelluna (TV). Dopo il diploma di maturità scientifica si trasferisce a Trento, dove consegue la laurea magistrale in Giurisprudenza con una tesi in Diritto Internazionale dell’Ambiente. Nel 2010 si iscrive al M5S e fonda il meetup di Trento. Alle elezioni politiche del Febbraio 2013 viene eletto Deputato e, in seguito, Segretario dell'Ufficio di Presidenza di Montecitorio.

Alle successive elezioni del marzo 2018 viene rieletto Deputato e poi Questore della Camera. Il 1 giugno 2018, con la formazione del Governo Conte, è nominato Ministro per i rapporti con il Parlamento e la democrazia diretta. Con la nascita del secondo Governo Conte viene nominato Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri. È dipendente di una società di servizi energetici. Ha una compagna e due figlie.
venerdì 28 Febbraio 2020 / ore 11:00 - 12:45
Palazzo Paolo Prodi (Dipartimento di Lettere), Auditorium
LA SVOLTA ETICA E SOSTENIBILE DEL CAPITALISMO. PERCHÉ L’ITALIA PUÒ DIVENTARE IL MODELLO?
Saluti istituzionali
Paolo Collini, rettore Università di Trento
Alessandro Andreatta, sindaco di Trento
Francesco Valduga, sindaco di Rovereto
Luigi Crema, responsabile Unità di ricerca ARES FBK-Fondazione Bruno Kessler
Annapaola Rizzoli, dirigente Centro Ricerca e Innovazione FEM-Fondazione Edmund Mach
Michele Lanzinger, direttore MUSE-Museo delle Scienze
Fulvia Bacchi, direttore generale UNIC-Concerie Italiane
Maurizio Beretta, head of Group Institutional Affairs & Sustainability UniCredit
Intervengono
Ermete Realacci, presidente Fondazione Symbola
suor Alessandra Smerilli, economista, consigliere di Stato Città del Vaticano
Conduce
Elisabetta Soglio, responsabile Buone Notizie–Corriere della Sera
Intervento conclusivo
Riccardo Fraccaro, sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri