Vincenzo
Torretta
Dal 2006 è professore associato presso l’Università degli Studi dell’Insubria di Varese. Attualmente è docente degli insegnamenti di “Incidenti rilevanti e analisi di rischio”, “Studi e procedure di impatto ambientale” nell’ambito del corso di laurea in Ingegneria per la Sicurezza del Lavoro e dell’Ambiente, oltre che di “Complementi di Ingegneria sanitaria ambientale” per il corso magistrale di Ingegneria Ambientale e per la Sostenibilità degli Ambienti di Lavoro. E’ presidente dei corsi di laurea in Ingegneria presso l’Università degli Studi dell’Insubria di Varese (triennale: Ingegneria per la Sicurezza del Lavoro e dell’Ambiente; magistrale: Ingegneria Ambientale e per la Sostenibilità degli Ambienti di Lavoro). Inoltre è referente per l’Ateneo per la Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile – RUS, istituita nell’ambito della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane. Dal 2015 è componente della Commissione triennale per la ripartizione dei Fondi di Ateneo per la Ricerca e dal 2014 è componente del collegio docenti del dottorato di ricerca in Scienze Chimiche e Ambientali dell’Università degli Studi dell’Insubria. E’ membro dell’Editorial Board per la rivista internazionale Sustainability ed Editor in Chief della Section "Sustainable Use of the Environment and Resources" della stessa rivista. E’ autore di numerose pubblicazioni su riviste internazionali del settore di ingegneria ambientale e della sicurezza, e dei volumi “Sicurezza e analisi di rischio di incidenti rilevanti” edito da Sistemi Editoriali (2006), “Studi e procedure di valutazione di impatto ambientale” di Flaccovio Editore (2010), Ingegneria sanitaria ambientale” di Flaccovio Editore (2015) e “Valutazione e impatto ambientale – Manuale tecnico-operativo per la elaborazione di studi di impatto ambientale”, Hoepli Editore (2016).
sabato 2 marzo 2019 / ore 09:30 - 18:00
Palazzo Paolo Prodi (Dipartimento di Lettere), Aula 1
Seconda giornata della sostenibilità ambientale in UniTrento
Ore 9.30 | INTRODUZIONE
Introduce
Marco Ragazzi, docente di Ingegneria Sanitaria-Ambientale, delegato rettorale alla Sostenibilità ambientale Università di Trento
Ore 9.45 | ESPERIENZE DI RICERCA E SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE
Intervengono
Paolo Baggio, docente di Fisica tecnica, direttore vicario del Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica Università di Trento
Lorenzo Giovannini, ricercatore, esperto di meteorologia e fisica dell'atmosfera Università di Trento
Rossano Albatici, docente di Architettura tecnica, esperto in comfort ambientale e progettazione bioclimatica Università di Trento
Ore 12 | LA RETE DELLE UNIVERSITÀ PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE
Interviene
Vincenzo Torretta, docente di Ingegneria Sanitaria-Ambientale, referente per la Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile Università dell'Insubria
Ore 14.30 | ASPETTI FORMATIVI DELLA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE IN ATENEO
Intervengono
Cecilia Pradella, laureata in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio Università di Trento
Nicola Tamanini, collaboratore di ricerca sul tema della gestione dei rifiuti solidi in contesti in via di sviluppo Università di Trento
Ore 15.30 | ASPETTI APPLICATIVI DELLA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE IN ATENEO
Intervengono
Marco Schiavon, assegnista di ricerca sul tema della sostenibilità ambientale di Ateneo Università di Trento
Michela Favero, coordinatrice del progetto, direttore dei lavori della nuova biblioteca di Mesiano Università di Trento
Oscar Nichelatti, progettista degli impianti della nuova biblioteca Mesiano Unitec Group
Ore 16.30 | ASPETTI PARTECIPATIVI DELLA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE IN ATENEO
Intervengono
Marco Ragazzi, docente di Ingegneria Sanitaria-Ambientale, delegato rettorale alla Sostenibilità ambientale Università di Trento
Filippo Sicchiero, studente e promotore dell'associazione Sostenibilità Ambientale Universitari Università di Trento
Marco Bonfiglio, studente e promotore dell'associazione Sostenibilità Ambientale Universitari Università di Trento
Studenti associazione Ingegneria Senza Frontiere - Trento,
Interventi liberi per la raccolta e prima discussione di proposte di sostenibilità ambientale da parte della community di ateneo