venerdì 10 Giugno 2022 / ore 16:30 - 17:45
— Palazzo Soragna, Sala Conferenze
Strada Ponte Caprazucca, 6a, Parma, PR, Italia
SUSTAINABLE LEATHER: COME UN DISTRETTO DIVENTA CIRCOLARE
In occasione della presentazione de L’impresa circolare di Davide Chiaroni (Egea)
Intervengono
Giuseppe Castaman, presidente Medio Chiampo e presidente Viacqua
Davide Chiaroni, docente Politecnico di Milano e autore de L’impresa circolare (Egea)
Paola Migliorini, deputy Head of Unit​ Direzione Generale Ambiente Commissione Europea
Pietro Succol, environmental manager Dal Maso Group
Giacomo Zorzi, direzione sede Veneto UNIC-Concerie Italiane
Conduce
Andrea Colacicco, collaboratore EmiliaPost

Il settore della concia è un esempio ante litteram di economia circolare. Ne è un esempio il distretto di Arzignano, in provincia di Vicenza – il più grande a livello europeo – esempio di come un’intera filiera produttiva, e un intero territorio, possono investire in un’ottica di circolarità, come mostra l’edizione 2022 del Report di Sostenibilità realizzato da UNIC-Concerie Italiane (clicca qui per il report completo).

Ma quali sono le sfide e le opportunità che le aziende affrontano di fronte a un cambiamento di questo tipo? A partire da L’impresa circolare di Davide Chiaroni, e con il contributo di Paola Migliorini, referente per l’economia circolare alla Commissione Europea, ne parleremo con tre protagonisti del distretto: dall’industria conciaria (Giacomo Zorzi) alla gestione dei rifiuti (Pietro Succol) fino alla depurazione delle acque (Giuseppe Castaman).