— Via Bissolati 7
36031 Dueville (VI)
Viacqua

Viacqua è la società che gestisce il servizio idrico integrato (acquedotto, fognatura e depurazione) in 68 Comuni della Provincia di Vicenza, per un bacino d’utenza di circa 544 mila abitanti. Preleva per tutti i cittadini acqua pulita e sana, la trasporta nelle case, la raccoglie quando è sporca e la restituisce depurata all’ambiente.
Viacqua è il braccio operativo delle amministrazioni locali per la realizzazione dell’obiettivo n. 6 dell’Agenda 2030 dell’ONU sullo sviluppo sostenibile. Rientrano infatti a pieno titolo nella missione e nella pianificazione di Viacqua i seguenti traguardi: garantire l’accesso universale ed equo all’acqua potabile, sicura ed economica per tutti; migliorare la qualità dell’acqua e ridurre la quantità di acque reflue non trattate; garantire un uso sostenibile dell’acqua potabile; proteggere e risanare gli ecosistemi legati all’acqua; supportare e rafforzare la partecipazione delle comunità locali nel miglioramento della gestione dell’acqua e degli scarichi. Per questo Viacqua investe ogni anno molte risorse per migliorare l’efficienza idrica degli acquedotti, garantire la continuità del servizio agli utenti e mantenere elevati standard di qualità dell’acqua distribuita. Inoltre, per minimizzare l’impatto ambientale derivante dalle acque reflue, Viacqua investe nel miglioramento dei sistemi fognari e nella continua ottimizzazione dei processi depurativi.

Le Risorgive del Bacchiglione sono un’area protetta oggetto del progetto LIFE+ 09NAT/IT/000213 SOR.BA e gestite da Viacqua per conto della Provincia di Vicenza. Il sito da anni è luogo privilegiato per attività di educazione ambientale e sensibilizzazione sulla gestione dell’acqua, sul servizio idrico, sulla qualità e disponibilità futura di acqua, oltre ad essere polo formativo per l’educazione e la formazione allo sviluppo sostenibile. Nell’ambito della Green Week le Risorgive del Bacchiglione saranno tra le prime tappe del Tour delle Fabbriche della Sostenibilità. Qui sarà illustrato il nuovo piano di sviluppo 2022-2024 che Viacqua sta curando con i diversi stakeholder locali.